Donna con valigia

Marina Misiti, una donna alla conquista del mondo

di Silvia Menini

Pubblicato mercoledì, 12 gennaio 2011

Rating: 4.8 Voti: 48
Vota:
Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
Marina Misiti (www.marinamisiti.com) è fotografa e artista specializzata in antropologia visiva, ma anche giornalista ed editor, oltre che ideatrice  del blog-zine Donne con la valigia, sfociato poi nell’omonimo libro edito da Astraea.
 
Ha conquistato fama e riconoscimenti grazie ai reportage e fotografie da varie città del mondo, molti dei quali sono stati oggetto di esposizioni, mostre in Italia, fino ad approdare in terra statunitense presso la mostra “Art of Commerce” by PWP, alla Manhattan Borough President Gallery. Oggi alterna i progetti artistici e fotografici in giro per il mondo ai workshop di antropologia visiva e all’attività di imprenditrice mantenendo pero’ inalterata la sua condizione di donna con la valigia e proponendo un nuovo modo di viaggiare 2.0.
 
Donne Con la Valigia® è infatti un marchio registrato del suo fotoblog-magazine ideato per tutte le donne che amano viaggiare alla scoperta del mondo, ma che non vogliono rinunciare allo stile, etica e voglia di immergersi in scenari e culture diverse. La valigia rappresenta infatti il bagaglio culturale, di immagini, esperienze, scoperte, storie, luoghi condivisi dalla community che si è creata intorno a questo concetto.
 
Un sito che celebra la passione per il viaggio con una serie di consigli, spunti e segnalazioni sotto forma non solo di articoli, ma anche scatti fotografici e riprese create dall'intero women's travel network, mettendo a disposizione del visitatore anche tutta una serie di mappe urbane personali e geolocalizzate, tramite i social network permette la condivisione di foto e video e organizza mensilmente un bookcrossing sulla narrativa al femminile e anche diversi workshop dedicati al travel writing 2.0.
Tag:  Marina Misiti, Donne con la valigia, Astraea, PWP

Commenti

Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni