Gothic Lolita Decadence. Mostra fotografica dell’artista Troppogallo

Il 7 novembre 2012, presso il locale Twelve di Milano, il vernissage del progetto che rende omaggio alle Gothic Lolita

Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
Se amate la fotografia contemporanea e non volete rinunciare all’happy hour milanese, imperdibile è l’appuntamento culturale del 7 novembre al Twelve, in zona Porta Romana. Qui potrete gustare un buon aperitivo con ricco buffet e assistere, contemporaneamente, all’inaugurazione della mostra fotografica dell’artista milanese Troppogallo.

Quest’ultimo, che si definisce un fotografo emozionale, espone le opere di un nuovo progetto dal titolo Gothic Lolita Decadence, realizzato in collaborazione con il brand di comunicazione Rosaspinto; gli scatti in esposizione ritraggono le Gothic Lolita, soggetti femminili comparsi per la prima volta negli anni Novanta in Giappone, che adottano uno stile e un abbigliamento che integrano la moda dark con dettagli rococò e vittoriani.

Le immagini non documentano semplicemente una cultura urbana nata in Oriente, ma testimoniano, più in generale, l’inesorabile trascorrere del tempo: le  Gothic Lolita immortalate da Troppogallo, infatti, sono donne ormai adulte che possono solo nutrirsi dei ricordi di ciò che, in passato, sono state e hanno rappresentato.

Ecco che le figure assumono pose malinconiche e auto-compiacenti nei confronti dello spettatore. E nonostante appartengano a un’epoca ormai fuggevole, sono circondate da un’aurea misteriosa, a tratti inquietante.

Il ricordo della fanciullezza e della giovinezza è così vivo che ritorna anche nelle ambientazioni proposte: il luna park abbandonato e i vecchi mezzi di trasporto rappresentano un mondo ormai inesistente, che può essere rievocato solo con la memoria.

La decadenza e il declino sono caratteristiche imprescindibili della vita e l’artista milanese ha tentato di riproporle in chiave contemporanea.

La mostra, ad ingresso libero, resterà aperta fino al 14 novembre 2012.

Due parole sull’artista: Fabrizio Gallo, in arte Troppogallo, nasce a Milano nel 1975. Lavora come fotografo dal 2008 e gira a lungo il mondo, per cercare di catturare le impressioni della vita, unendo creatività e fine ironia. Desidera che le sue opere suscitino emozioni.


Viale Sabotino 12,
20100 Milano
Tel. 02.89073876
Tag:  Troppogallo, Gothic Lolita Decadence, mostra fotografica, Twelve, aperitivo, Rosaspinto

Commenti

Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni