Voglio! di The Pozzolis Family

Una delle famiglie più celebri del web diventa protagonista di una graphic novel

di Laura Argelati

Pubblicato giovedì, 10 dicembre 2020

Rating: 5.0 Voti: 8
Vota:
Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
Courtesy of EDT Beccogiallo
La famiglia Pozzoli, nota come The Pozzolis Family, è una delle più conosciute sul web ed è formata da papà Gianmarco, mamma Alice ed i “piccoli ma concentrati” Giosuè ed Olivia.

Gestire la routine quotidiana, gli impegni, le richieste e la vivacità dei bambini non è semplice neanche per chi prende sempre la vita con il sorriso e l’entusiasmo come Alice e Gianmarco, genitori impegnati ma con un animo comico e da Peter Pan.

E se un giorno uno dei piccoletti acquisisse il superpotere di trasformare in realtà ciò che desidera, cosa potrebbe accadere?

Mostri, supereroi, dinosauri, piste delle automobiline in formato gigante sono i protagonisti della fantastica nuova avventura della famiglia Pozzoli, un viaggio tra sogno e realtà all’insegna della comicità e del divertimento. Perché alla fine essere genitore vuol dire anche doversi sempre aspettare qualche imprevisto e qualche piccola follia…

Genitori e figli potranno condividere la lettura di questa divertente graphic novel e magari provare ad immaginare come verrebbe sconvolta la loro quotidianità se i desideri dei più piccoli si materializzassero.

Il volume “Voglio!” edito da Beccogiallo Editore combina il soggetto di Gianmarco ed Alice Pozzoli assieme a Nicolò Targhetta, la sceneggiatura di Lorenzo La Neve e i disegni di Alphey Longo.


12 novembre 2020, Beccogiallo
Pagine 133
Prezzo di copertina €18,00
Tag:  Voglio, The Pozzolis Family, Beccogiallo Editore, Gianmarco Pozzoli, Alice Mangione, Nicolò Targhetta, Lorenzo La Neve, Alphey Longo, Graphic novel, Famiglia, Comicità

Commenti

Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni