Laura Argelati

Event, Wedding & Party Planner con una smisurata passione per la lettura e la scrittura. Mi piace tenermi informata su qualsiasi cosa, dalle nuove tecnologie alla moda, usando gli strumenti più disparati, dalla carta stampata ai social network.
  • Nome: Laura Argelati
  • Qualifica: Collaboratrice Sezione Cultura
  • "TU" in tre pregi e tre difetti:
    Educata, gentile e dolce. Lunatica, permalosa e cocciuta.
  • Che percorso hai fatto per arrivare a collaborare con MRS?
    Sono una blogger appassionata di lettura e scrittura, nonché lettrice instancabile e mi sono proposta per la sezione Cultura.
  • Lavori con più uomini o con più donne?
    Lavoro per lo più da sola.
  • Preferisci lavorare con uomini oppure con donne? Perchè?
    Credo che lavorare con le donne possa creare una certa sintonia e confidenza, ad eccezione di quei casi in cui la competizione supera l’armonia e la solidarietà femminile. Lavorare con uomini indubbiamente permette di avere un punto di vista diverso, e quindi di valutare ed apprendere opinioni differenti.
  • Cosa ne pensi della donna del XXI secolo?
    Credo che in taluni casi la donna sia ancora sottovalutata rispetto agli uomini, ma che purtroppo questa opinione possa anche dipendere dall’immagine che certe donne danno di loro stesse…
  • Il tuo rapporto con la politica
    La politica mi affascina e coinvolge molto.
  • Il tuo rapporto con la religione
    Credente ma da tempo non più praticante.
  • Il tuo idolo del giornalismo
    Mi piace moltissimo Monica Maggioni, e credo che la sua recente nomina a direttore di una emittente giornalistica ne confermi le capacità.
  • Lo scoop giornalistico che avresti voluto fare tu
    Agli scoop giornalistici, preferisco le occasioni che permettono di guardare davvero dentro i fatti, per capirli a pieno e potersi fare un’opinione sia oggettiva che personale.
  • La tua citazione famosa preferita
    "Leggere e ascoltare appartengono alla medesima arte: quella di apprendere".

Ultimi articoli

Dolci per pigri di Alice Balossi - Bontà da preparare in una manciata di minuti e senza difficoltà
Chioma rossa e look vintage, Alice Balossi è stata concorrente della seconda edizione di Bake Off Italia, arrivata in gara grazie alla sua sconfinata passione per la pasticceria e al suo talento con torte, pasticcini e dessert.Eppure, a quanto pare, Alice non disdegna dessert golosissimi ma dalla preparazione facile e veloce: una di noi insomma, che sogna di avere il fine pasto perfetto da offrire agli ospiti ma senza necessariamente  impazzire ai fornelli.Nel volume “Dolci per pigri” edito da V...LEGGI

Il vecchio che leggeva romanzi d’amore di Luis Sepulveda - Un romanzo dedicato alla difficile convivenza tra uomo e natura in un luogo incontaminato
Ecuador, nella foresta ai margini della città di El Idilio, un giovane cacciatore viene trovato ucciso a seguito dell’aggressione di un tigrillo, felino sudamericano anche detto gatto-tigre.Il vecchio Antonio José Bolivar Proaño che vive in una capanna di fronte al fiume intuisce che il felino fosse una femmina e abbia aggredito l’uomo poiché egli aveva ucciso i suoi cuccioli e ferito il compagno. Ora che quell’esemplare femmina ha “assaggiato” il sangue umano e per lei tutti gli uomini sono ass...LEGGI

Donne che non perdonano di Camilla Lackberg - Tre donne segnate dalla sofferenza, dalle umiliazioni quotidiane, dal rancore
Victoria è una ragazza di origine russa tanto bella quanto schifata dalla quotidianità che è costretta a sopportare; da quando ha lasciato il suo Paese per sposare un uomo svedese convinta che avrebbe avuto una vita migliore, deve sopportare ogni giorno gli insulti, le molestie, le prepotenze di suo marito Malte.Ingrid aveva una promettente carriera come giornalista ed una famiglia normale e serena, m ha dovuto farsi da parte per lasciare che fosse suo marito a spiccare nella carriera e ad aggiu...LEGGI

ABOUT MONDO ROSA SHOKKING
.history .mission .chi siamo .contattaci .archivio storico

Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni