Laura Argelati

Event, Wedding & Party Planner con una smisurata passione per la lettura e la scrittura. Mi piace tenermi informata su qualsiasi cosa, dalle nuove tecnologie alla moda, usando gli strumenti più disparati, dalla carta stampata ai social network.
  • Nome: Laura Argelati
  • Qualifica: Collaboratrice Sezione Cultura
  • "TU" in tre pregi e tre difetti:
    Educata, gentile e dolce. Lunatica, permalosa e cocciuta.
  • Che percorso hai fatto per arrivare a collaborare con MRS?
    Sono una blogger appassionata di lettura e scrittura, nonché lettrice instancabile e mi sono proposta per la sezione Cultura.
  • Lavori con più uomini o con più donne?
    Lavoro per lo più da sola.
  • Preferisci lavorare con uomini oppure con donne? Perchè?
    Credo che lavorare con le donne possa creare una certa sintonia e confidenza, ad eccezione di quei casi in cui la competizione supera l’armonia e la solidarietà femminile. Lavorare con uomini indubbiamente permette di avere un punto di vista diverso, e quindi di valutare ed apprendere opinioni differenti.
  • Cosa ne pensi della donna del XXI secolo?
    Credo che in taluni casi la donna sia ancora sottovalutata rispetto agli uomini, ma che purtroppo questa opinione possa anche dipendere dall’immagine che certe donne danno di loro stesse…
  • Il tuo rapporto con la politica
    La politica mi affascina e coinvolge molto.
  • Il tuo rapporto con la religione
    Credente ma da tempo non più praticante.
  • Il tuo idolo del giornalismo
    Mi piace moltissimo Monica Maggioni, e credo che la sua recente nomina a direttore di una emittente giornalistica ne confermi le capacità.
  • Lo scoop giornalistico che avresti voluto fare tu
    Agli scoop giornalistici, preferisco le occasioni che permettono di guardare davvero dentro i fatti, per capirli a pieno e potersi fare un’opinione sia oggettiva che personale.
  • La tua citazione famosa preferita
    "Leggere e ascoltare appartengono alla medesima arte: quella di apprendere".

Ultimi articoli

La sesta moglie di Philippa Gregory - La storia della sesta ed ultima moglie del re Enrico VII
Caterina Parr a soli trent’anni è già rimasta vedova per due volte e adesso il Re Enrico VIII ha messo gli occhi su di lei, che in realtà è innamorata dell’affascinante Thomas Seymour.La donna però sa che la sua unione con il re porterebbe benefici alla propria famiglia e che in quanto moglie del sovrano lei potrebbe fargli da consigliera e portare alla sua attenzione cause che le stanno a cuore per il bene del popolo.E’ per questo che Caterina accetta di diventare la sesta moglie di Enrico VIII...LEGGI

Fatto in casa di Manuela Vanni - Come produrre in casa gran parte di ciò che occupa la nostra dispensa e il nostro frigorifero
Quante volte leggendo una lista di ingredienti sulla confezione di un prodotto industriale vi sarà capitato di interrogarvi sulla genuinità di quell'alimento. Senza dubbio poter produrre autonomamente alcune delle cose che abitualmente utilizziamo in cucina, come ad esempio un dado vegetale, marmellate, della passata di pomodoro, succhi di frutta o del burro chiarificato potrebbe garantirci genuinità e affidabilità. Ci regalerebbe inoltre l'enorme soddisfazione di aver prodotto con le nostre ste...LEGGI

Tre ombre di Cyril Pedrosa - Una corsa contro il destino raccontata in una graphic novel in bianco e nero
Il piccolo Joachim vive con i genitori in una fattoria immersa nella campagna. La sua vita procede serena finché tre ombre misteriose e minacciose incombono sulla loro casa. Il terrore dei genitori è che quelle creature con le sembianze di cavalieri possano portarsi via il bambino, così si ritrovano schiacciati dalla paura di perderlo e dalla rabbia per la loro impotenza, mentre quelle tre ombre incombono sulla loro vita come avvoltoi.Per cercare di mettere in salvo Joachim, suo padre intraprend...LEGGI

ABOUT MONDO ROSA SHOKKING
.history .mission .chi siamo .contattaci .archivio storico

Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni