Estate: è bici mania sulle passerelle e tra le dive

La bella stagione è arrivata e sempre più dive si fanno fotografare in sella alle loro biciclette. C’è né per tutti i gusti e per le più pigre anche quella elettrica

di La Redazione

Pubblicato venerdì, 22 maggio 2015

Rating: 1.0 Voti: 2
Vota:
Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
Sfogliando i giornali o visitando le pagine social delle attrici o modelle più famose, non ci può essere alcun dubbio: è scoppiata la bici mania! 

La prima a lanciare la moda è stata la stylist australiana con base a Parigi Catherine Baba che ha fatto della bicicletta il suo dettaglio di stile inconfondibile durante le fashion week parigine, sfidando tacchi alti, intemperie metereologiche e outfit da capogiro.

Ma la bici sembra interessare non soltanto le fashion blogger più blasonate, ma anche star e socialite del calibro di Gisele Bündchen e Elsa Pataki. La motivazione è duplice e per niente banale: le due ruote aiutano a mantenersi in forma e soprattutto a salvare il pianeta.

Una vera e propria “Bici mania” che ha visto scatenarsi anche le più importanti case di moda, ognuna proponendo la propria versione fashion delle due ruote: accessoriate in pelle, rifinite in oro e curate nei minimi dettagli e tutte assolutamente super costose e per pochi eletti.

Dolce & Gabbana non poteva che presentare una versione leopardata delle due ruote; Trussardi propone invece un modello da passeggio pensato per la donna, in stile militare e con le rifiniture in oro.

Bianchi by Gucci è la bicicletta lanciata da Gucci in collaborazione con lo storico marchio Bianchi. Ha due varianti, che differiscono nel colore e nello stile: il primo nero e a marcia classica, il secondo bianco e single speed. Assolutamente chic, si porta a casa per 14 mila euro.

Sempre da una collaborazione con Bianchi, nasce Sportbike di Emporio Armani. La bicicletta, di colore nero, possiede un telaio da corsa in alluminio e manubrio dritto, tra gli accessori un porta lettore mp3 ed un copri borraccia, entrambi brandizzati con logo della casa di moda milanese.

Chanel ha presentato invece un modello da passeggio di colore nero, dotato posteriormente di una borsa firmata con il logo Chanel in tinta con il sellino ed il copricatena, nonché di una borsa sottosella e di una pompa per gonfiare le ruote. Costo: 8900 euro.

Amante Donna è il modello da passeggio presentato dalla casa di moda Fendi. Ha rifiniture ed accessori in pelle, come le borse posteriori, un bauletto, la catena antifurto, borraccia, borsa sottosella. Il prezzo varia a seconda degli accessori dai 5900 ai quasi 10 mila euro.

In perfetta linea con le tendenze del momento, Louis Vuitton ha presentato una bicicletta a scatto fisso dedicata agli appassionati del bike polo, con tanto di mazza per giocare, che ovviamente riprende lo stile della corona.

E voi cosa aspettate? Se siete pigre e non riuscite a rinunciare alla moto o all’auto, allora per voi c’è la versione elettrica delle due ruote. Assolutamente fashion e chic come la sua antenata, ma notevolmente più agile e adatta anche alle più reticenti.

Potete acquistarla comodamente anche online, come ad esempio sul fornitissimo portale di Beky Motor, che propone diversi modelli e anche monopattini a motore, in linea con le tendenze hipster del momento.
 

A cura di Chiara Bucalossi
 
Tag:  Bicicletta, Bici Mania, bicicletta elettrica, Beky Motor, biciclette firmate

Commenti

04-08-2017 - 15:57:24 - Micaela
anch'io uso molto la bici e porto anche la gonna https://stileo.it/donna/abbigliamento-donna/gonne/gonna-a-portafoglio-stampata_5684421 :-)
Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni