Suite 405 di Sveva Casati Modigliani

Il nuovo romanzo dell’autrice italiana best seller Sveva Casati Modignani

di Laura Argelati

Pubblicato mercoledì, 24 ottobre 2018

Rating: 5.0 Voti: 6
Vota:
Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
Courtesy of Sperling & Kupfer
Il conte Lamberto Rissotto, fuori casa per un viaggio d’affari, ha appena scoperto che la moglie Armanda l’ha tradito. Quella donna così bella e vitale con cui divide la casa ma non più il letto ne l’amore, è stata inconsapevolmente resa protagonista di un video a luci rosse diffuso dal giovane aitante a cui si è concessa. Giunto a casa però, il conte trova la moglie in bilico tra la vita e la morte, colpita da un infarto che le sarà fatale.

Per deporla nella bara e farla riposare per sempre come lei avrebbe probabilmente desiderato, l’uomo sceglie un abito elegante e incarica di aggiustarle la piega la sua parrucchiera di fiducia, la signora Santa. La donna per affrontare questa dolorosa prova, chiede il supporto di Bruna, una sua giovane ex dipendente che con sacrificio ha aperto un negozio tutto suo. Unite le due donne si faranno forza a vicenda, perché in alcuni momenti l’unione è l’unica cosa che può donare sollievo e aiuto.

Se la signora Armanda ha diviso la sua vita con un ricco e potente industriale del settore metallurgico dopo un’infanzia carica di sofferenza e una giovinezza nel settore della moda, Bruna la divide con chi invece sta dalla parte degli operai e dei lavoratori, il suo compagno sindacalista Giovanni.

Tra lui e il signor Rissotto, nonostante occupino posizioni contrapposte, regnano rispetto e stima. E soprattutto, al di là dell’estrazione sociale, del ruolo che ricoprono, della quotidianità che vivono e del tenore di vita che li distingue, alla fine per entrambi è l’amore e la famiglia a venire prima di qualsiasi altra cosa.


25 settembre 2018, Sperling & Kupfer
Pagine 504
Prezzo di copertina €19,90
Tag:  Suite 405, Sveva Casati Modignani, Sperling & Kupfer, Amore, Carriera, Famiglia, Sindacati

Commenti

Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni