Profumo di spezie proibite di Priya Basil

Dall’India all’Inghilterra, quando l’amore e il profumo sanno fondersi in un’unica familiare ricetta

Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
Courtesy of Edizioni Piemme
Una donna decisa, una donna che non si arrende, una donna – come si suol dire – dotata di attributi maschili ben piazzati. È questa Sarna, la protagonista del primo romanzo di Priya Basil.
 
La storia, divisa in tre parti, narra le vicende di Sarna e della sua famiglia; della famiglia che lei e suo marito Karam hanno costruito con il matrimonio.
Il lettore conosce dapprima una giovane, fresca sposa, costretta a subire le maldicenze della suocera e della cognata. Ma, nonostante ciò, continua ad andare avanti per il bene suo quanto dei suoi figli.
 
La vicenda della famiglia, che nel frattempo si sposta dall’India in Inghilterra, continua con i primi problemi. Sarna si scontra con la cultura occidentale, l’esatto opposto di tutto ciò che lei stessa ha conosciuto fino a quel momento. Il suo spirito di adattamento però, nonostante una prima fase di rigetto per quella vita che non le appartiene, avrà la meglio.
Sarna sa accettare, Sarna sa sempre come adeguarsi.
Anche quando la diversità con il “nuovo mondo” colpisce i suoi cresciuti figli, Sarna sa come agire per aiutarli.
 
Quando all’apparenza tutto sembra essersi sistemato, ecco però giungere dal suo passato ciò che fino a quel momento è stato per lei un segreto inconfessabile. Riuscirà questa forte donna a fare in modo che nessuno, tanto meno suo marito Karam, ne venga a conoscenza?
 
In una Londra che ammalia, accompagnata daishq e mushq, l’amore e il profumo – l’unione dei quali sono per la protagonista l’ingrediente principale delle sue ricette di vita – una storia dal gusto domestico.
 
Con questo suo primo romanzo, l’autrice ha fatto parlare di sé come una delle più promettenti scrittrici della narrativa inglese, candidandosi a vari premi letterari, tra i quali il Commonwealth Writers’ Prize (2008) e il Dylan Thomas Award, l’ambito premio assegnato agli autori emergenti. 

di Priya Basil
2011, Piemme
pp. 513 € 19,50
Tag:  Profumo di spezie proibite, Priya Basil, Piemme, India, Oriente, Narrativa inglese

Commenti

05-04-2012 - 15:03:42 - diana
Donna decisa?! Si, per mantenere un segreto costruisce una vita sulla menzònga, lei pensa di amare i suoi figli che non si sentono mai amati, riesce a manipolare tutto, solo per arrivare dove? Io l'ho odiata, anche se la sua soferenza era enorme per quelle figlie perdute, perche si sentiva persa, ma che vita e pensare ai giudizi degli altri, e vivere nella menzògna?
Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni